CULTURA
OSIMO: MOSTRA DA RUBENS A MARATTA.

La mostra “da Rubens a Maratta” a cura di Vittorio Sgarbi va in scena dal 29 giugno 2013 al 15 dicembre 2013 presso il Museo Civico e palazzo Campana di Osimo nell'ambito dell'interessante progetto culturale “il Barocco nelle Marche 2. Osimo e la Marca di Ancona”.

Alcune delle opere più belle dei grandi maestri del Barocco vengono, infatti, esposte all'interno di un percorso culturale di grande interesse che fa riemergere opere dimenticate o inedite per evidenziale la grande vitalità artistica e pittorica di questo territorio.
La mostra riprende opere di artisti nati e vissuti nelle Marche durante l'epoca barocca del calibro di Pomarancio, Rubens, Bernini, Guercino e Gentileschi, oltre a pittori locali, forse meno noti, ma altrettanto interessanti come Cantarini, Guerrieri, Sassoferrato e, in particolar modo, Maratta.

Da Rubens a Maratta e altre iniziative nelle Marche
La mostra di Osimo comprende pregiati arazzi, sculture ed oreficerie sacre, quadri e pala d'altare. Si permette così ai visitatori di tutto il mondo che si recano nelle Marche di approfondire la conoscenza di un periodo storico ricco ed opulento.
Accanto alla mostra, inoltre, sono previsti una serie di itinerari che si snodano all'interno della città di Osimo e altri luoghi limitrofi segnati dall'opera dei più grandi pittori barocchi.
Oltre alle sedi espositive del Museo Civico e di Palazzo Campana, si va quindi a comporre una sorta di mostra a cielo aperta che coinvolge tutta la città e porta a visitare esempi architettonici dei sei-settecento oltre a chiese e palazzi.

Gli appassionati non si devono perdere oltre alla mostra “Da Rubens a Maratta” anche l'imponente tela “Madonna del Rosario” del Guercino collocata presso l'altare maggiore della chiesa di San Marco di Osimo ed entrare nel maestoso Duomo, ammirare il battistero e le opere conservate nel museo diocesano.

Mostra “Da Rubens a Maratta”
a cura di Vittorio Sgarbi
dal 29 giugno 2013 al 15 dicembre 2013
presso il Museo Civico e Palazzo Campana di Osimo – Ancona

Prezzo intero 8,00€ - ridotto 6,00€


 N o t i z i e
  LAVORO NELLE MARCHE NEL SECONDO TRIMESTRE 2012: LA DISOCCUPAZIONE ALL'8,2%  01/09/2012

E’ il preoccupante quadro occupazionale che emerge dai dati diffusi oggi dall’Istat ed elaborati dall’IRES-CGIL Marche, relativi al secondo trimestre del 2012. Nel periodo aprile-giugno del 2012 il numero degli occupati è pari a 659 mila unità, poco più di mille in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+0,2%). In calo l’occupazione maschile (-0,2%), mentre torna un debole segnale positivo per quella femminile (+0,7%).

  Continua ...
  COME DIVENTARE BADANTE PROFESSIONISTA  12/08/2012

Non solo pulizia della casa o cura per l’igiene della persona, ma sapersi orientare anche nel contesto sociale, sanitario e culturale dell’assistito, riconoscere le diverse esigenze, avere competenze nutrizionali, sapersi muovere nella rete dei servizi alla persona per garantire il disbrigo di pratiche burocratiche. È questo, in sintesi, il profilo della badante professionista.

  Continua ...
  LA FAMIGLIA BRILLARELLI: UNA STORIA DI EMIGRAZIONE MARCHIGIANA  10/08/2012

Paola Cecchini raccoglie la testimonianza della signora Livia, insegnante a Civitanova Marche, su come l’emigrazione abbia segnato profondamente la sua famiglia.

  Continua ...